Accompagnare empaticamente la fine della vita dei nostri compagni animali

Tenersi per zampa fino alla fine

Una serata interattiva in collaborazione con il Progetto AlViSe

Giovedi 11 gennaio 2018

ore 20,30-23,00 

Alpignano,  presso Cascina Govean di via Marconi 44.

Ingresso a offerta libera

24 milioni di italiani condividono la loro vita con un compagno animale: un rapporto affettivo stretto e arricchente.
Ma che accade quando la vita di un amico animale volge al termine?
• L’eutanasia animale è sempre davvero l’unica soluzione per evitare che soffrano?
• Esistono le cure palliative per gli animali?
• Come comprendere se un animale, che non ha possibilità di usare la parola, sta soffrendo?
• La serata, molto interattiva, toccherà alcuni dei temi che verranno sviluppati nel seminario del 17 febbraio 2018, organizzato da Tonglen: il tema scottante dell’eutanasia e delle cure palliative per animali, il tema di come ascoltare la sofferenza quando il nostro amico non dispone della parola, di come trasmettergli pace invece delle nostre paure, di come nella perdita del nostro compagno animale risuonino altre perdite, e di come si possa affrontare un dolore che gli altri sembrano non capire; affronteremo insieme anche i sensi di colpa per passati accompagnamenti che oggi forse condurremmo in modo diverso. E scopriremo come, in certe condizioni, la nostra mente e quella dei nostri compagni animali riescono a toccarsi…

A chi si rivolge
A chi ha animali, a chi li ama, a chi lavora nei canili o nei gattili, agli educatori cinofili, agli animal communicators, ai veterinari, a chi desidera iniziare un percorso per liberarsi dal senso di colpa per aver scelto l’eutanasia in passato e desidera conoscere la via dell’accompagnamento empatico indicata da Daniela Muggia, coautrice, insieme al veterinario Stefano Cattinelli, di Tenersi per Zampa fino alla fine.