Accompagnamento empatico degli animali alla fine della vita

Tenersi per zampa fino alla fine

Sabato 17 febbraio 2018

ore 9.30 – 18.00 

Sede Associazione Tonglen

Via Massena 82, Torino

 

24 milioni di italiani condividono la loro vita con un compagno animale: un rapporto affettivo stretto e arricchente.

Ma che accade quando la vita di un amico animale volge al termine?

  • L’eutanasia animale è sempre davverol’unica soluzione per evitare che soffrano?
  • Esistono le cure palliative per gli animali?
  • Come comprendere se un animale, che non ha possibilità di usare la parola, sta soffrendo?
  • Parleremo di come trasmettergli pace, di come riconoscere le famose tappe delle “dissoluzioni” che preludono, secondo la medicina tibetana, alla morte tanto degli umani quanto degli animali.
  • A volte, quando ci lasciano, in quella perdita risuonano altre perdite: come affrontare un dolore che gli altri sembrano non capire? E se ci portiamo appresso un senso di colpa per aver praticato in passato l’eutanasia su un amico animale, come possiamo scioglierlo?
  • Un seminario ricco di storie e di inoppugnabili fatti scientifici che ci spiegano come, in certe condizioni, la nostra mente e quella dei nostri compagni animali riescono a toccarsi…

 

A chi si rivolge 

A chi ha animali, a chi li ama, a chi lavora nei canili o nei gattili, agli educatori cinofili, agli animal communicators, ai veterinari, a chi desidera iniziare un percorso per liberarsi dal senso di colpa per aver scelto l’eutanasia in passato e desidera conoscere la via dell’accompagnamento empatico indicata da Daniela Muggia, coautrice, insieme al veterinario Stefano Cattinelli, di Tenersi per Zampa fino alla fine.