Nel 2006-2007 ha tenuto, per la rivista Interdipendenza, una rubrica di corrispondenza con i lettori sul tema della morte e della sofferenza.

Sull’accompagnamento empatico:

Nel 2008 ha avuto luogo l’ntervista sul lavoro svolto a Parma insieme al Dott. Thupten Tenzing, medico chirurgo e in medicina tibetana.

Sulla relazione tra meditazione e medicina occidentale (con Thupten Tenzing).

Nel 2011, un articolo sui “lutti non riconosciuti” è uscito sul primo numero dell’anno della rivista Re Nudo.

Nel 2013, la stessa rivista ha pubblicato sul numero di novembre-dicembre un suo articolo dedicato al metodo di Accompagnamento emaptico della fine della vita.

A partire dal 2014, a seguito della pubblicazione di The Impact of Empathy, Daniela Muggia è invitata a scrivere alcuni articoli per la stampa americana, tra i quali:

  • What Changes if we Cultivate Empathy?  (in Heal Myself, ottobre 2014). Page 1, Page 2

Per la piattaforma svizzera Movemens, ha pubblicato un articolo insieme a Stefano Cattinelli sull’ʺAccompagnamento empatico degli animali alla fine della vitaʺ nel 2015 e un articolo su “Liberarsi dalla paura della morte” nel 2016.

Pubblicazioni nel 2017: