Daniela MuggiaDaniela Muggia is a thanatologist co-author of The Impact of Empathy—A New Approach to Working with ADHD Children and the winner of the prestigious Terzani Award for the Medical Humanities. For almost 30 years she studied the Tibetan tradition of death and dying with Sogyal Rinpoche, author of the groundbreaking Tibetan Book of Living and Dying. She also trained with Cesare Boni at Naples University, Italy.

After more than 20 years of working with the terminally ill, she has developed the ECEL Method, Empathic Care at the End of Life; one of the most popular courses taught in hospitals, hospices and for Masters degree programs at universities in Italy and other countries. The Impact of Empathy was published in October of 2014.

 

 

 


LAUREA IN LINGUE STRANIERE FRANCESE E INGLESE

Si laurea in lingua e letteratura francese con il massimo dei voti – 110 con lode – il 30 giugno 1977 presso l’Università degli Studi di Torino.


DIPLOMA DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE SCRITTA

La carriera di interprete simultaneista e di traduttrice inizia nei primi anni ‘70; dalla metà degli anni ‘80 si specializza come traduttrice letteraria in saggistica. In particolare si dedica alla curatela di opere sul buddhismo tibetano per diversi editori (ha curato l’ed. italiana del Dizionario Enciclopedico del Buddhismo di Philippe Cornu per Bruno Mondadori); è inoltre la traduttrice ufficiale di diversi esponenti di spicco del buddhismo tibetano. In totale, ha curato o tradotto circa 200 opere.


PERFEZIONAMENTO POST LAUREAM IN TANATOLOGIA

Il perfezionamento in Tanatologia con Cesare Boni è avvenuto a coronamento di una lunga formazione nel campo dell’accompagnamento empatico della sofferenza alla fine della vita, iniziata nel 1985 e svoltasi principalmente sotto la direzione di Sogyal Rinpoche, autore del Libro tibetano del vivere e del morire, e con docenti del calibro di Christine Longaker, Marie de Hennezel Frank Ostasewski.