Daniela MuggiaDaniela Muggia è tanatologa, docente nel Master di II grado dell’Università Roma 3 in Accompagnamento empatico del morente. Pedagogia e Tanatologia (Anno Accademico 2012-13) e nei corsi di Educazione Medica Continua, membro e tutor dell’équipe di accompagnamento di Tonglen di cui è presidente, Educatrice Senior nei corsi di Accompagnamento Spirituale dell’Associazione Rigpa e autrice, insieme alla psichiatra Emilia Costa, di Giù le mani da Pierino: accompagnamento empatico dei bambini affetti da ADHD (Sindrome da iperattivtà e deficit di attenzione), Edizioni Amrita. E’ anche autrice, insieme al veterinario Stefano Cattinelli del libro Tenersi per zampa fino alla fine. Accompagnamento empatico e cure palliative per gli animali alla fine della vita, Edizioni Amrita 2014.

Nel 2004 ha messo a punto il metodo ECEL®, Empathic Care of the End of Life (Accompagnamento Empatico della Fine della Vita), che da allora diffonde in tutto il mondo. Il termine “empatico” sta ad indicare che in questo tipo di accompagnamento si sviluppa nell’accompagnatore, con l’aiuto delle metodologie contemplative tibetane, uno stato di grande empatia eticamente orientata (cfr. studi molto recenti di Tania Singer). Questo approccio non ha nessuna appartenenza religiosa ma rispetta appieno quella del morente: tiene conto infatti della sua dimensione spirituale, presente anche nei laici sotto forma di una serie di valori assoluti positivi (per es., un’assoluta bontà, un’assoluta giustizia ecc.), e soprattutto della maggiore empaticità che insorge con l’avvicinarsi della morte, come spiegato dagli studi tanatologici tibetani.

 


LAUREA IN LINGUE STRANIERE FRANCESE E INGLESE

Si laurea in lingua e letteratura francese con il massimo dei voti – 110 con lode – il 30 giugno 1977 presso l’Università degli Studi di Torino.


DIPLOMA DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE SCRITTA

La carriera di interprete simultaneista e di traduttrice inizia nei primi anni ‘70; dalla metà degli anni ‘80 si specializza come traduttrice letterairia in saggistica. In particolare si dedica alla curatela di opere sul buddhismo tibetano per diversi editori (ha curato l’ed. italiana del Dizionario Enciclopedico del Buddhismo di Philippe Cornu per Bruno Mondadori); è inoltre la traduttrice ufficiale di diversi esponenti di spicco del buddhismo tibetano. In totale, ha curato o tradotto circa 200 opere.


PERFEZIONAMENTO POST LAUREAM IN TANATOLOGIA

Il perfezionamento in Tanatologia con Cesare Boni è avvenuto a coronamento di una lunga formazione nel campo dell’accompagnamento empatico della sofferenza alla fine della vita, iniziata nel 1985 e svoltasi principalmente sotto la direzione di Sogyal Rinpoche, autore del Libro tibetano del vivere e del morire, e con docenti del calibro di Christine Longaker, Marie de Hennezel Frank Ostasewski.